Prevenire richiesta di storno durante i pagamenti in remoto

Le nostre funzionalità Pagamenti via dispositivo mobile e Terminale virtuale consentono di accettare pagamenti per beni e servizi anche quando il titolare della carta non è presente.

Quando si effettuano pagamenti in remoto, è essenziale seguire queste pratiche per garantire una buona esperienza a voi e ai vostri clienti.

Ecco alcuni passaggi che consentono di accettare i pagamenti in modo sicuro:

  • Assicurati che il cliente sia soddisfatto al 100% dei beni o dei servizi forniti.
  • Comunica al cliente se e quando effettui l'addebito sulla sua carta.
  • Assicurati di addebitare l'importo corretto.
  • Richiedi l'autorizzazione per qualsiasi pagamento in remoto. 
  • Informa il cliente che deve essere il titolare della carta di credito utilizzata.
  • Se il cliente desidera effettuare un pagamento con una carta di credito aziendale, richiedi una copia della ricevuta all'ufficio contabilità dell'azienda.
  • Inserisci l'intero importo della vendita. Non è possibile suddividere l'importo in diverse transazioni di minore entità per evitare i limiti di sicurezza imposti a tutela della carta di un cliente. Questo è contrario ai termini e condizioni dei nostri partner bancari.
  • Dopo l'addebito di un pagamento invia al cliente una ricevuta.

Tieni presente che i pagamenti in remoto sono più soggetti a richieste di storno e frodi.

Ecco alcuni modi in cui puoi tutelare la tua impresa:

  • Informa il cliente che il pagamento apparirà sul suo estratto conto come SUMUP *TUA RAGIONE SOCIALE*. Assicurati che sul documento la tua ragione sociale sia riconoscibile. In caso contrario, chiedine la modifica da parte di SumUp.
  • Comunica al cliente le politiche di rimborso e consegna della tua azienda.
  • Informa il cliente che in caso sopravvengano dei problemi, andranno risolti in primo luogo direttamente tra di voi.
  • Quando emetti un rimborso, eseguilo direttamente sulla carta utilizzata per il pagamento. In caso di rimborso in contanti, assegno o vaglia postale, assicurati di ottenere una firma dal cliente a conferma dell'avvenuto rimborso.
  • Conserva sempre la corretta documentazione di tutti i pagamenti.
  • Conserva i registri di tutta la documentazione di consegna per ogni prodotto e servizio fornito.
  • Chiedi ulteriori verifiche quando sospetti attività insolite.
Questo articolo ti è stato utile?

Non hai trovato quello che cercavi?

Contattaci

Articoli in questa sezione